Un Santo alla fine della scuola

26 maggio, 2017 § Lascia un commento

Oggi il calendario liturgico commemora San Filippo Neri, al culmine del mese di maggio, quando la fioritura è al massimo splendore e le rondini lanciano il loro grido in cielo. Per ribadire l’essenza primaverile di questa festa, il santo è raffigurato coi gigli bianchi accanto ai piedi, mentre allarga le braccia in un accenno di estasi davanti alla Madonna. L’immagine è stata riprodotta molte volte da un originale di Guido Reni, conservato nella Chiesa dei Filippini a Roma, e mostra un sacerdote vestito di tutto punto, che non rende conto della natura autentica del personaggio, meglio noto come protagonista di due film che rievocano le sue imprese educative nella Roma stracciona della fine del Cinquecento. Questo santo passa inosservato più di altri durante gli ultimi giorni di scuola, fra le tante feste civili che occupano il calendario primaverile. Eppure a buon diritto dovrebbe essere assunto come patrono di una categoria professionale -quella degli insegnanti- che non sanno a che santo votarsi e vorrebbero trovare un pretesto per festeggiare in pace gli ultimi giorni di scuola, non avendo più molto da dire… State buoni se potete.

 

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Un Santo alla fine della scuola su ...I've got a project!.

Meta