Trent’anni dopo

29 aprile, 2016 § 1 Commento

Oggi ricorre il trentesimo anniversario di internet e se ne parla abbastanza. Piace parlarne anche a Renzi, rincorso dai soliti tafferugli che lui dice di non capire, stavolta a Pisa. Io non ricordo nulla di quel giorno di trent’anni fa, quando la nascita di internet avvenne entro i muri di un centro di ricerca. Gli effetti di internet si videro molti anni dopo, a partire dalla metà del decennio successivo. Sarebbe oggi più sensato parlare di ventennale di internet, riferendolo all’esperienza comune di chi imparò a navigare in rete nel 1996.

Invece ho sentito parlare poco dell’altro trentennale, caduto il 26 aprile scorso, di cui conserviamo una memoria più toccante, noi che l’abbiamo vissuto. Il 26 aprile del 1986 avvenne il disastro della centrale nucleare di Chernobil, cui fece seguito la psicosi dello iodio e del cesio radiattivo, col divieto di consumare verdura a foglia larga anche in Emilia Romagna in quella strana primavera del 1986. Che percorsi segue la memoria: ricordiamo una data simbolica di cui allora non sapevamo nulla e trascuriamo un fatto che ci rese le notti insonni in quegli stessi giorni del 1986. La memoria di Chernobil ce la portiamo addosso, purtroppo, anche se non osiamo stabilire nessi di causa effetto fra quell’evento di allora ed i malanni cronici di molta gente. Non solo quelli che si sono già manifestati, ma anche quelli latenti, che verranno. La memoria degli anniversari è un gioco di comunicazione del potere di turno. Quello che non si può controllare, è meglio nasconderlo.

Annunci

§ Una risposta a Trent’anni dopo

  • Paolo ha detto:

    I miei ricordi di Internet risalgono al 1995 nei laboratori di ingegneria. All’epoca era Netscape il browser per la navigazione. Aggiungo inoltre che i siti di Playboy e Penthouse erano già online.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Trent’anni dopo su ...I've got a project!.

Meta