Libri e bagagli

9 luglio, 2015 § 2 commenti

Nel caldo mese di luglio che fa impigrire le buone intenzioni, ho tentato un riepilogo delle mie letture degli ultimi mesi, di quelle che ho portato a termine e di altre che sono rimaste incompiute, col proposito ovvio di concluderle durante la lunga estate 2015. Ne è uscito un quadro scoppiettante, che potrebbe denunciare una certa tendenza alla divagazione da parte mia. La lettura dei saggi che apprezzo richiede tempo, non ha un’utilità pratica e genera perfino un senso di frustrazione quando mi accorgo che non è facile memorizzare tutti i contenuti. Dopo aver chiuso un libro, in mente resta solo l’ossatura sfumata dei principali ragionamenti. I saggi sono un’estensione della facoltà di pensare, una musica del pensiero che la lettura scongela per il tempo accordato dalla giusta attenzione. Non dovrei concentrarmi sulla lettura, dovrei forse dare più spazio alla rilettura, come l’esecuzione di una partitura musicale che si affina di volta in volta.

Domani  mi imbarco per una nuova crociera a vela, con partenza da Bari ed arrivo in Sicilia. Riprendo così il filo della Magna Grecia, dal Salento in Calabria, fino alle Eolie passando per lo Stretto di Messina. Proverò a narrare anche questo viaggio, come ho fatto a bordo della Contessa di Capitan Cervellati, che ci ha lasciati un anno fa e che non dimenticheremo mai.

Annunci

§ 2 risposte a Libri e bagagli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Libri e bagagli su ...I've got a project!.

Meta